Libreria ASEQ - Via dei Sediari, 10 • 00186 Roma - Email: info@aseq.it - Tel. 06 6868400

Gli Arabi in Spagna

Gli Arabi in Spagna

Autore/i: Schreiber Hermann
Editore: Garzanti
Traduzione dal tedesco di Adriano Caiani pp. 284, 24 tavv. a colori f.t., 22 ill. b/n, Milano

Nel mondo islamico, dall’VIII secolo alla fine del medioevo, il nome arabo di al-Andalus designò il territorio della conquista musulmana; nel momento della massima espansione, al-Andalus coincise con il Portogallo e la Spagna odierni. Hermann Schreiber traccia una grande sintesi storica delle vicende di al-Andalus. In queste pagine rivivono battaglie e scontri entrati nella leggenda, come Roncisvalle; i mitici califfi che fecero di Cordova «l’ornamento del mondo», secondo le parole della monaca cristiana Hroswitha; i poeti, i ministri, i guerrieri; personaggi come Almanzor o il Cid Campeador; le splendide donne, arabe e cristiane, che spesso governarono dietro le quinte. Con il lento progredire della Reconquista cristiana, il territorio di al-Andalus andò via via restringendosi fino a ridursi entro i confini del minuscolo regno di Granada, dove gli artisti abbellirono di capolavori il tramonto di una civiltà, e dove Boabdil, ultimo re dei mori, si arrese a Ferdinando di Castiglia sotto le mura bellissime dell’Alhambra.

Vai alla scheda libro e aggiungi al carrello Modalità di acquisto

Commenti

Lascia un commento




Libreria ASEQ s.r.l. - Via dei Sediari, 10 - 00186 Roma - Tel. 06 6868400 - Partita IVA 08443041002