Libreria ASEQ - Via dei Sediari, 10 • 00186 Roma - Email: info@aseq.it - Tel. 06 6868400

La Teologia del Giudeo-Cristianesimo

di
Editore: Il Mulino
Prezzo: € 28,00

Informazioni: Introduzione all'edizione italiana di Luigi Cirillo. Traduzione di Carlo Prandi - pp. LXV-596, Bologna
Stampato: 1974-01-01
Codice: 300000001222

Le scoperte dei manoscritti del Mar Morto e dei libri segreti degli gnostici egiziani hanno permesso una svolta decisiva nella conoscenza degli sviluppi della dottrina nelle prime comunità cristiane. Alla ricostruzione di questo periodo arcaico e poco conosciuto della storia della Chiesa è dedicato il volume di Jean Daniélou, apparso per la prima volta in Francia nel 1958 ed espressamente aggiornato e riveduto dall'autore in vista dell'edizione italiana. In esso l'autore descrive e organizza, raccogliendone gli elementi sparsi, la complessa realtà etnica, sociologica e culturale, di origine giudaico-pagana, del cristianesimo primitivo e mette in luce come prima di esprimersi nelle forme dell'ellenismo il cristianesimo abbia conosciuto una prima espressione di struttura semitica. Questo passaggio dal mondo semitico al mondo ellenistico ha rappresentato per la Chiesa nascente una crisi di cui oggi possiamo appena avvertire tutta la gravità: ne cogliamo l'eco nelle «Lettere» dell'apostolo Paolo. Per queste ragioni lo studio di Daniélou costituisce una delle acquisizioni fondamentali nello studio della teologia orientale primitiva e un punto di partenza per ulteriori ricerche in materia.

Il volume è disponibile in copia unica

Libro che può recare eventuali tracce d'uso.

Aggiungi al carrello - Add to Cart Modalità di acquisto Torna alla pagina dei risultati
28,00 new EUR in_stock

Libreria ASEQ s.r.l. - Via dei Sediari, 10 - 00186 Roma - Tel. 06 6868400 - Partita IVA 08443041002