Libreria ASEQ - Via dei Sediari, 10 • 00186 Roma - Email: info@aseq.it - Tel. 06 6868400

Studi Kierkegaardiani

Con un inedito di Soeren Kierkegaard

di
Editore: Morcelliana
Prezzo: € 35,00

Informazioni: Presentazione e cura di Cornelio Fabro - pp. 440, Brescia
Stampato: 1957-01-01
Codice: 900000005508

Estratto dalla Presentazione

A cent' anni dalla morte del suo autore, non c'è opera umana che non possa presentarsi per un bilancio sul suo significato e sul suo esito. Quando poi si considera quel che hanno significato per l'Occidente i cent'anni trascorsi dalla morte di Kierkegaard e quel che la sua opera ha denunziato alla coscienza contemporanea, il trionfo prima dei sistemi della ragione e poi la loro presente dissoluzione, l'attualità di Kierkegaard non è più uno dei tanti fenomeni di dissipazione letteraria ma diventa il banco di prova della maturità di una generazione intera: è «l'esame», per usare il termine kierkegaardiano.
Meglio ancora, la sua opera, riscoperta alla cultura occidentale in questa prima metà del nostro secolo, è diventata lo «specchio» che ha fugato dall'uomo contemporaneo tutte le illusioni dell'immanenza: della scienza, della cultura, della politica, della tecnica... e dell' oggettività in generale in cui l'uomo ha smarrito se stesso e il senso del proprio io. L'invito che si sprigiona da quest'opera è, soprattutto quello di un «ritorno» all'essere della verità e alle radici stesse dell'essere dell'uomo. Kierkegaard per suo conto invitava a «specchiarsi con vera benedizione nella Parola di Dio» ed osservava che «per prima cosa si deve fino a un certo punto conoscere se stessi»: perché se uno non si conosce, non può sapere che l'immagine che viene dallo specchio è la sua immagine e quindi non può riconoscersi. «Il paganesimo diceva: conosci te stesso! Il Cri· stianesimo dice: no, questo non è che il preambolo. Conosci te stesso - e poi guardati nello specchio della parola (J ac. 1, 23) per conoscerti veramente....

Visualizza indice


CORNELIO FABRO, Presentazione

NICOLA ABBAGNANO, Kierkegaard e il sentiero della possibilità

FELICE BATTAGLIA, Etica e religione nel «Diario» di Kierkegaard

F. J. BILLESKOV JANSEN, l grandi romanzi filosofici di Kierkegaard

REMO CANTONI, L'eredità spirituale di Soeren Kierkegaard

JAMES COLLINS, Fede e riflessione in Kierkegaard

CORNELIO FABRO, La «comunicazione della verità» nel pensiero di Kierkegaard

RÉGIS JOLIVET, La libertà e l'onnipotenza secondo Kierkegaard

KARL LOEWITH, Kierkegaard: «quel Singolo»

GIUSEPPE MASI, Il significato cristiano dell'amore in Kierkegaard

VIRGILIO MELCHIORRE, Kierkegaard ed Hegel. La polemica sul «punto di partenza»

PIERRE MESNARD, Spigolame filosofico al Congresso kierkegaardiano di Copenaghen

CARLO PERRIS, Psicopatologia ed esistenzialismo. Il problema della vita di Kierkegaard e la valutazione critica dei rapporti tra psicopatologia clinica e filosofia esistenziale

NIELS THULSTRUP, Incontro di Kierkegaard e Hamann

APPENDICE I

SOEREN KIERKEGAARD, La dialettica della comunicazione etica ed etico-religiosa (a cura di Cornelio Fabro) .

APPENDICE Il

CORNELIO FABRO, Note di bibliografia kierkegaardiana

Il volume è disponibile in copia unica

Libro che può recare eventuali tracce d'uso.

Aggiungi al carrello - Add to Cart Modalità di acquisto Torna alla pagina dei risultati

Segnaposto: soeren-kierkegaard,

35,00 new EUR in_stock

Libreria ASEQ s.r.l. - Via dei Sediari, 10 - 00186 Roma - Tel. 06 6868400 - Partita IVA 08443041002